Dark Places

Charlize Theron è molto bella. C’è Corey Stoll stavolta senza parrucchino, in apparente pace con se stesso.

C’è Chloe Grase Morets, nei nostri cuori dall’epoca in cui fece la vampiretta, ma che sembra relegata ruoli un po’ horror – Elle Fannng in giro piace di più.

E’ molto scuro per sembrare fighetto, con una luce diversa nei flashback, ma onestamente…

Da qui in avanti spoiler vari ed assortiti. Pure eventuali.

Sono stata contenta dell’oscurità del set per la scena dell’omicidio delle mucche. Però al posto di lui, vedendo che grandissima testa di c… era la ragazza, mai l’avrei lasciata avvicinare alla mia famiglia.

Non si capisce come mai, avendo gente che le mandava del denaro, e avendo forse l’assicurazione sulla vita di sua madre (forse, perché quello non si è capito), lei non abbia deciso di fare un mestiere qualunque, l’insegnante alle elementari, la fiorista, il fisico nucleare…

Non si capisce perché la mamma non abbia dato un blando sonnifero alle sue figlie, proprio quella notte. Tanto per stare sicuri. O non li abbia mandati in gita da sua sorella.

 

Film oscuro e triste che ricorda alcune cose degli anni ’80, ma dove non si vede nessuno portare i capelli tipici degli anni ’80… tutti antisocial, quindi?

Qualcosa ricorda Carrie, qualcosa no, la gente in campagna si annoia e fa cose orribili.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...