Urca!

Chiacchierando in ufficio del divorzio Brad Pitt Angelina Jolie – pensavamo di mandargli un sms per invitarlo fuori a cena – salta fuori che Megan Fox sta con Brian Austin Green.

No, scusate?

Megan Fox? Gnocca simpatica che ha girato  Jennifer’s body? Dove faceva la cheerleader assassina nonché posseduta?

Quella che ha impersonato la caricatura della  starlet che ama il mondo destinata a diventare una icona in Star System?

Quella che ha poi fatto il film dove le auto esplodono e ci si spara addosso, che poi è il genere di film che alla fine consacra una star – mica Shakespeare, vuoi mettere? infatti Mark Ruffalo deve ringraziare Hulk – quella insomma che ha fatto la Pupa dei Transformer?

E sta con Brian Austin Green?

Chi?

Quello di Beverly Hills.

E poi? Che altro ha fatto?

Boh, forse il toy boy delle casalighe disperate…

Tutte?

No, forse solo di una, ma non saprei dire con precisione – disperate, disperate e poi scopavano in continuazione.

Eh ma erano casalinghe…

Ah poverette! Non diciamolo in giro… comunque è il caso di scoppia artisticamente squilibrata.

 

Per il resto la conversazione fu istruttiva: Naomi Watts sta(va?) con Liev Schrieber, che io ho appena visto ne La Quinta onda, film che non è un granché, ma nemmeno fa schifo, solo che non piglia come Hunger Games, anche se il target è adolescenziale, c’è il mondo sottosopra, il ragazzo gnocco e il ragazzo che ti piaceva prima che il mondo finisse e la protagonista è femmina, cosa che non guasta, anche se ho tutte queste perplessità che come ti ficchi in un guaio di quelli grossi del tipo vita e morta e non pizza e fica, di colpo la tua vita sentimentale ne guadagna e non poco. Poi, per carità, lei a me è simpatica, faceva la vampiretta stronzetta in un remake americano di un film scandinavo proprio bellino! Può cuccare a nastro.

Sarah Jessica Parker sta con Matthew Broderick – oh! Lei non è belal eppure fa la bella, lui ha un viso giovane che l’ha fregato – destinato ad un futuro da spalla dopo un delizioso War Games, rimasto nell’immaginario di una intera generazione.

E Sacha Baron Cohen sta con Isla Fisher, che sarebbe il clone di Amy Adams. Due che non si fila nessuno e che hanno trovato l’Amore.

Banderas invece non si sa che fine ha fatto dopo essersi dato ai biscotti. E’ fuggito con Rosita (la gallina)?

Domanda collaterale sull’etica dei cannibali: ma non è immorale dar da mangiare dei biscotti all’uovo ad una gallina? E’ come dare ad un bimbo un bel frullato di mignoli.

(la pausa caffé è delirante).

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...